Italian Dutch English French German Greek Portuguese Romanian Russian Spanish

come-contattarci2

INA

tasto-ina

tasto-ina-svizzera

articoli-e-modulistica

gioco-terapeutico

You are here:

Come funziona la Play Therapy

 

Di solito i genitori si rivolgono al Play Therapist quando notano disturbi nei loro bambini: aggressività, chiusura, ritardo mentale, ritardo cognitivo, etc.

 

I bambini vengono inviati per intraprendere sessioni di Play Therapy con lo scopo di superare i loro disagi (Carmichael, 2006; Schaefer, 1993). Spesso si trovano ad aver utilizzato tutti i loro strumenti e iniziano ad avere una cattiva condotta, manifestando anche una varietà di atti impulsivi in casa, con gli amici e a scuola (Landreth, 2002).

 

La Play Therapy permette a professionisti della salute mentale che si specializzano in questo settore di valutare e comprendere il gioco dei bambini. Inoltre è utilizzata per aiutare i bambini ad affrontare emozioni difficili e trovare soluzioni ai propri problemi (Moustakas, 1997; Reddy, Files-Hall & Schaefer, 2005).

 

Confrontando i problemi nel contesto clinico della Play Therapy i bambini trovano soluzioni più sane poichè permette loro di cambiare il modo in cui pensano, sentono e risolvono le proprie preoccupazioni (Kaugars & Russ, 2001).

 

Anche i problemi più disturbanti possono essere affrontati nella Play Therapy così come soluzioni stabili possono essere scoperte, provate, gestite e incorporate in strategie di lunga durata.

Box International INA

video International Academy Play Therapy

formazione

 

condizioni-e-disturbi

Box Rubriche AUDIO

gioco-terapeutico2

diario Ina Academy Play Training box

Box-1

Box-2

Box-3